Power

Illustrazione di forza e potenza

back to home pdf share

I Tarocchi di Marsiglia possono essere letti come un percorso iniziatico. La sequenza dei 22 Arcani Maggiori, le carte di figura del mazzo, va dal giovane Mago (I le Bateleur) passando per l'Alta Sacerdotessa come iniziata (II Papesse) fino alla realizzazione, la nuova nascita del Mondo (XXI le Monde ) con attorno le quattro figure misteriose degli evangelisti e l’incontrollabile Matto (il giullare, senza numero né all'inizio né dopo la fine), che percorre il suo cammino in piena libertà. Se fosse riuscito a sbarazzarsi del cane che gli è ancora vicino.

Un arcanum (plurale arcana) è un segreto, dalla parola latina arcanus, che significa "messo in una cassa o custodia" e quindi nascosto, in attesa di essere scoperto.

Il centro del percorso di sviluppo è la Mappa XI, la Forza (Fig.):

Fig. 1 The Force

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli Arcana Maggiori possono essere disposti in tre volte sette più il Matto liberato. La prima serie di sette riguarda l'iniziazione al corpo. La seconda serie l'iniziazione all'anima. La terza serie l'iniziazione allo spirito. Il livello di interpretazione a cui si vedono spirito, anima e corpo dipende dal veggente. Le immagini invitano alla proiezione dei contenuti del nostro subconscio individuale. 

La Forza è nel mezzo dei secondi sette. Cosa vedi nell'immagine? Una donna riccamente vestita sembra controllare un leone seduto di fronte a lei con la bocca spalancata. Spiccano diversi dettagli della figura femminile: sulla testa indossa un cappello a tesa larga a forma di lemniscata, simbolo dell'infinito. Sopra il cappello stanno bruciando sei piccole fiamme. La linea alla base del collo suggerisce una maschera. Il piede destro che sporge da sotto la sua lunga veste mostra sette dita. Con entrambe le mani punta la testa del leone in avanti a sinistra. Anche lei guarda e si muove più o meno in quella direzione e quindi, secondo l'interpretazione, verso il futuro.

Le carte che circondano la Forza nella serie sono:

Fig. 2 La Ruota della Fortuna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e l'Appeso (Fig. 3).

Fig. 3 L'Appeso.

 

 

 

 

 

 

Sono espressi in modo molto succinto per essersi presi la responsabilità del proprio destino (X) e per essersi arresi, confidando nella connessione aurea con sopra (XII). Chi guarda le immagini crea le proprie associazioni. Un impiccato mitologico era Odino, che dopo tre giorni di impiccagione poteva leggere la saggezza delle rune.

La Forza: una figura femminile in abiti ricchi. L'anima, o l'anima. Esprime potere controllato e controllante. Le mani della donna e il leone sono al di sotto del suo centro, la linea del cuore sottolineata nella veste. Il potere dell'anima dà la direzione al leone, l'energia vitale abbondante e selvaggia a disposizione dell'uomo. Energia della vecchia o della nuova vita. Chi è il leone?

Vediamo un'anima connessa all'eternità, aperta al cielo con le fiamme dello spirito e che controlla l'energia vitale dell'uomo. L'uomo nella sua dualità. Una figura come il centauro, che unisce un corpo animale e un corpo umano. Il piede destro della donna è a terra, permettendo così all'energia ricevuta dall'alto di fluire sette volte sul suo cammino.

back to home pdf share